Trucco fotografico

AAARRRGGGHHH!!!

Ragazzeee, ragazziii, amiche e amici tuttiii accorrete, accorrete!!!

Ho un provino!!!

Cosa faccio??? Che mi metto??? Ma soprattutto… Come mi trucco???

Eh! La questione trucco è molto delicata! Basta poco per fare un vero disastro!

Eh no, eh no, qua è necessario mantenere calma e sangue freddo, respirare a fondo e…

Ricorrere al trucco fotografico, per apparire al meglio delle mie possibilità!!!

Il trucco fotografico, o trucco correttivo, è un make up particolare che si usa durante servizi fotografici, riprese video e matrimoni.

Il trucco fotografico è difficile da realizzare, perché richiede la ricerca di un equilibrio delicatissimo dei chiaroscuri del volto, per una leggera modifica dei lineamenti, attraverso il make up.

Il trucco fotografico si basa sull’uso accurato di fondotinta di diversi colori, con cui apportare le necessarie correzioni, perché ogni viso possa apparire praticamente perfetto.

L’obiettivo finale è quello di renderlo il più possibile armonioso e similare al modello di bellezza per eccellenza che è il viso ovale.

Quindi, allora, per l’appunto, orsù dunque, mettiamoci al lavoro!!!

Iniziamo con il trucco normale, correttore verde per le discromie, correttore medio per le occhiaia, polvere di riso per fissare il tutto e  fondotinta.

Ora che la base è fatta, la prima cosa da fare è mettersi davanti allo specchio per studiare il proprio viso e indagare quali saranno le zone dove intervenire.

Immagine

Non vi dirò la forma del mio viso… tanto ad un occhio esperto balza all’occhio!

OK, ok ok!!! Non ho il viso ovale, va bene??? Certo! Però… Si può correggere, ok?!?

Iniziamo quindi a giocare agli indiani!!!

No! Non sono impazzita di colpo!!!

Iniziamo a giocare agli indiani, perché adesso con due fondotinta, uno scuro scuro, l’altro chiaro chiaro, facciamo dei segni mooolto evidenti sul viso, sulle zone che dobbiamo correggere.

Ovviamente tenendo presente che il colore chiaro esalta, valorizza, ingrandisce, quindi lo metteremo nella zona da evidenziare, mentre quello scuro rimpicciolisce e nasconde, quindi lo metteremo sulle zone che vorremo cercare di smussare.

E’ ostrogoto, vero???

Lo so, lo so! Ci ho impiegato un sacco di tempo pure io su questa cosa, e magari ci ritorneremo, basti sapere che le regole che vigono per queste correzioni, sono le regole dei chiaroscuri usati anche nell’arte pittorica.

Sappiamo tutti che i colori ricevono e rifrangono la luce e quindi, in base a questa regola, usiamo il chiaro e lo scuro per fare in modo che una zona del viso venga illuminata mentre un’altra, quella da nascondere, la ombreggiamo così che passi quasi inosservata!

E’ un pò più chiaro???

Fatemi sapere, perché questa regola è fondamentale nel trucco e sarà poi lei a gestire il modo e il posto dove mettere gli ombretti, quindi se non dovesse essere chiaro, per favore ditemelo! Scrivetemelo!!!

Magari, ci facciamo un post a parte, di modo che sia chiaro per tutti, ok???

E come si fanno questi segni??? In questo modo ignobile

Immagine

In questo caso, io ho schiarito la zona sopra lo zigomo, la fronte, la parte centrale del naso, l’arco di cupido e successivamente schiarirò il mento e scurirò il centro della guancia, in modo da mettere in evidenza lo zigomo.

Ora, questi segni chiari e scuri dovranno mescolarsi tra di loro, picchiettando con la spugnetta, di modo che i colori si fondano tra di loro, pressappoco così

Immagine

Aspettate!!!

Adesso cerco di mettermi alla luce, di modo che siano evidenti le zone in cui sono andata ad intervenire. Ecco qua

ImmagineVedete le zone più chiare che contrastano armoniosamente con quelle più scure?

Perfetto!!!

Adesso che ho lavorato il viso con i chiaroscuri, fisso il tutto con la mia amica polvere di riso!

Ora abbiate pazienza, devo completare il trucco per mostrarvi il risultato finale.

Mi direte che ne pensate, vero?

Ecco qua!

Un trucco leggerissimo per gli occhi e un gloss nude per le labbra! Al provino non posso certo andare truccata in modo troppo eccessivo!

Una spazzolata e…

Io sarei pronta!

Che ne pensate???

Immagine

Che dite??? Mi prenderanno???

Io mi auguro di sì, ovviamente!

Vi farò sapere, ma soprattutto voglio sentire tutti i vostri commenti e le vostre opinioni! Ci tengo taaanto!!!

Incrociate le dita per meee e grazie sempre di accompagnarmi in tantissimi in questo folle viaggio tra i make up!!!

A presto!!! Scrivetemi!!!

Vi abbraccio con immenso affetto

ea5f403c4686ec54007b30b139600a2c

La vostra folle

ultimatemiliamakeup

Annunci

9 thoughts on “Trucco fotografico

  1. Pingback: Make up e fotografia-Polvere volumizzante per ciglia | ultimatemiliamakeup

  2. Ciao e complimenti per il trucco! Sono d’accordissimo con te, il trucco fotografico è tutt’altro che facile e richiede un certo tipo di preparazionei…tutti quei chiaroscuri da tenere in considerazione, l’effetto della luce…Oltre alla bravura innata servono anche delle capacità e delle competenze che si acquisiscono studiando e sul campo. Nel tuo caso direi che il risultato è ottimo: la differenza tra prima e dopo il trucco è davvero evidente, e il make up da te effettuato si adatta allo scopo. Complimenti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...